FORUM Minimoto, Mini GP, Pit-Bike, Motard, Cross, Moto Stradali
Per visualizzare completamente il Forum Motosport Triveneto per intero e poter partecipare alle discussioni
eseguire la registrazione e/o connessione
Non tutte le pagine sono visibili ai utenti non registrati




Motosport Triveneto il Forum del Nord-Est ritrovo per gli appassionati delle minimoto mini GP e pit-bike. Copyright 2008 Design:by giubyx
 
IndiceCercaRegistratiAccedi
Condividi | 
 

 MinimotoStory - dall'MK alla Stamas

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Officina23
Junior B
Junior B
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 87
Età : 50
Località : Padova
Data d'iscrizione : 05.03.09

MessaggioTitolo: MinimotoStory - dall'MK alla Stamas   Ven 17 Set 2010 - 14:57

Era la fine del 2006, e si cercava un regalo di compleanno per il piccolo.
Viste le scorribande dello Zio con la sua nuova minimoto cinese, la scelta è caduta spontaneamente su questo genere di giocattolo, che ben presto si rivelò non essere proprio un giocattolo.

Qualche adesivo stile Valentino, un vecchio casco, poche decine di euro per un corpetto che garantisse almeno un minimo di protezione, ed ecco che in un tranquillo e nascosto parcheggio a pochi minuti da casa il piccolo sfreccia rincorredo lo Zio, cercando di imitarne ogni movimento come solo un bambino può fare con il suo idolo. Il tutto mentre noi genitori restavamo in campana perché "non si sa mai che caschino" (come se dipendesse da noi...) e anche perché in linea d'aria si vedeva la sede della Polizia Locale...

Ancora non ci si rendeva conto, ma quel parcheggio, teatro di innumerevoli duelli (ci giravano anche dieci cinesine alla volta), sarebbe rimasto nei nostri ricordi. Qualcuno, per passione, stava diventando istruttore di minimoto. E durante le molte serate a riparare le mini stava nascendo anche l'Officina23.



Un anno, sempre al seguito dello Zio, il ragazzo assaggiava le curve delle piste più vicine.
Si cominciava a fare sul serio, al compleanno è arrivata la tuta e subito dopo una bella riverniciata alle carene. L’ho fatta per prova, con le bombolette da 3 euro prese in ferramenta, ma alla fine è venuta abbastanza bene.
P.S. Tuta e moto non avevano i colori di Pedrosa, ma imitavano quelli di Valentino quando correva in honda!




Passa un altro anno, siamo a metà del 2008. La cinesina, con tutte le sue elaborazioni al motore, ancora si difende contro i più affidabili Polini 4,2 ma ormai non è possibile sfruttarla di più. Il pilota, se vuole crescere, deve cambiare cavallo. Arriva quindi un’italiana, naturalmente uguale a quella dello Zio, una Stamas nuova di zecca, motore 6,2 e carene grezze.
Stavolta prendo l’occorrente in un colorificio per carrozzerie, spendendo 70 euro per 1 kg di arancio + catalizzatore. Pistola a spruzzo alla mano, le carene prendono per la prima volta il loro colore attuale. Ne è valsa la pena, la voleva proprio così.



Il resto non è più storia ma cronaca, la passione è cresciuta e con questa tutto il gruppo che ci circonda.


Ultima modifica di Officina23 il Mar 21 Set 2010 - 15:54, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.motosportriveneto.com
Tilen74
Junior C
Junior C
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 192
Età : 19
Località : Izola Slovenia-Dobrava 2/a 6310 Izola
Occupazione/Hobby : Minimoto e Pandolo
Data d'iscrizione : 21.08.09

MessaggioTitolo: Re: MinimotoStory - dall'MK alla Stamas   Ven 17 Set 2010 - 15:43

Bella storia, complimenti Wink !!!

_
Saluti da Tilen
MINIMOTO KLUB OBALA RACING

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://shark.mojforum.si/shark.html
 
MinimotoStory - dall'MK alla Stamas
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
FORUM Minimoto, Mini GP, Pit-Bike, Motard, Cross, Moto Stradali :: MULTIMEDIA :: Mini Moto foto e video-
Andare verso:  
Spazio Disponibile
CAMPIONATI 2013 minimoto / Pit-Bike / Supermarecross
Campionato Italiano ____FMI____